Pischioli

CARATTERISTICHE
Il rifugio Pischioli è una costruzione tipica di pietra a secco all’interno di uno sgrottamento.
All’inizio Il percorso è ripido e assolato per cui è preferibile incamminarsi alle prime ore del mattino. Bellissima la vista sul profondo solco della valle dell’Avello(ancora sul sentiero che lo costeggia) e sulla verticale parete nord delle Murelle. La vista di quest’ultima terrà compagnia per buona parte della gita.
Si Parte da Pennapiedimonte e precisamente dal belvedere Il Balzolo(800 mt).Qui si parcheggia e si fa rifornimento di acqua. Un altra fontana si trova al rifugio dove è presente anche un area picnic.
Segnaletica bianco rossa e paletti con bordo superiore giallo.

IL PERCORSO
Si inizia passando sotto un caratteristico arco naturale in pietra piuttosto ripido, ma facile. Per quanti volessero aggirarlo, si deve svoltare a destra appena prima. Superatolo si comincia la ripida salita costeggiando sulla sinistra una costruzione dell’acquedotto, seguire il recinto in rete metallica. Alla sua altezza inizia un breve tratto ripido e scosceso un pò esposto sul burrone sottostante, ma comunque facile. Lo si supera puntando alla sua sommità per via intuitiva. Bellissima la vista sulla valle dell’Avello e il largo sentiero che taglia la montagna e che conduce alla Madonna delle Sorgenti e alle Gobbe di Selva Romana. Terminato questo tratto il sentiero si fa più evidente e sicuro, ma sempre ripido. Dopo circa 1,30 ore si arriva al rifugio Pischioli. Si torna per lo stesso itinerario.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>