Colle bandiera

CARATTERISTICHE
Percorso panoramico: in evidenza Fara S.Martino, e i suoi famosi pastifici tra cui Del Verde e De Cecco, lago di Casoli.
Segnaletica verde con scritta F2-F3, paletti di segnalazione di altezza 1 mt circa con bordo superiore giallo. Una fontana perenne lungo il percorso ed una all’arrivo. Meta sempre visibile fin dall’inizio. Si tratta di un belvedere roccioso che precede di poco il Colle, da qui basta proseguire per un’altra decina di minuti e si arriva a Colle Bandiera e alla seconda fontana.
Il percorso è completamente scoperto per cui bisogna avviarsi di buon’ora altrimenti diventa veramente molto dura percorrerlo sotto il sole cocente. Il sentiero è sempre molto evidente a parte un breve tratto attorno alla prima fontana, che si può benissimo superare avanzando a vista, è impossibile perdersi anche perché la meta è sempre in vista.

IL PERCORSO
Si raggiunge località Capo Le Macchie sia da Palombaro che da Fara S.Martino, seguendo le indicazioni per i rispettivi campi sportivi che bisogna oltrepassare seguendo una stradina(sempre asfaltata), che si dirige verso la base della montagna. Si parcheggia in un piccolo spiazzo dove inizia il sentiero.
Si prende una traccia abbastanza evidente che entra in un boschetto tralasciando a destra una sterrata con indicazione per Bocca Dei Valloni. Dopo un breve tratto in piano, si comincia a salire ripidamente in mezzo alla pietraia e dopo 45 min. circa si raggiunge la prima fontana. Qui attorno, il sentiero, per un breve tratto, si perde in mezzo a pietraia e rocce, ma e’ comunque veramente semplice proseguire a vista. Superatolo si ritrova l’ evidente sentiero.
Dopo circa 50 min. si arriva a Colle Bandiera dove si trova la seconda fontana. Qui si apre un panorama stupendo: da una parte il Vallone Del Fossato con alte pareti che precipitano a picco e dall’altro un grandioso anfiteatro delimitato dalla catena del Martellese con in primo piano Cima Macirenelle 2.000 mt. Si notano a breve distanza anche due grotte pastorali ancora attrezzate per l’uso da parte di pastori locali. Si scende per lo stesso itinerario.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>